CONCESSIONE SPAZI

CONCESSIONE D'USO DI SPAZI MUSEALI

La Galleria dell’Accademia di Firenze prevede l’autorizzazione allo svolgimento di visite in esclusiva, convegni, concerti, manifestazioni culturali nell’ambito di progetti sia pubblici che privati, da tenersi presso i propri ambienti, offrendo l’opportunità di spazi di assoluto pregio e unici al mondo. Gli eventi, di natura istituzionale o meno, possono essere autorizzati, nel rispetto scrupoloso delle prescrizioni di sicurezza e dei principi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale. L’autorizzazione viene rilasciata mediante un atto di concessione e il pagamento di un canone (D.Lgs. 42/2004, art. 106). Preso atto del Regolamento, la procedura prevede la formulazione di una richiesta, tramite modulo scaricabile, da trasmettere entro 15 giorni dalla iniziativa all’indirizzo ga-afi.permessi@beniculturali.it.